Generale

Il monte Gelbison, oltre ad offrire spettacolari punti di osservazione di tutto il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, rappresenta la meta di itinerari salutari attraverso sentieri naturali sviluppati sulle tracce degli antichi pellegrinaggi cilentani per  raggiungevano il Sacro Monte.

Il Passo della Beta costituisce il punto di arrivo di itinerari naturalistici che prevedono tappe intermedie, le Tre Croci, il Vallone de Sacrato, l’Uomo Morto, fino ad arrivare al Monte Sacro.

Itinerario: trekking Passo della Beta – Uomo Morto

Si propone, sul Monte Gelbison, un percorso all’insegna della natura che parte da Passo della Beta fino a raggiungere l’Uomo Morto. Il percorso, di facile difficoltà, presenta un minimo dislivello, di 30 mt. La lunghezza del percorso è 8km e la durata dell’escursione è di 2 ore.

Difficoltà: Facile
Lunghezza: 8 km
Tempo di percorrenza: 2 ore
Dislivello: 30 metri
Punto minimo: 1330 mt/slm
Punto massimo: 1350 mt/slm

<< Torna a Walking e Trekking

SportCilento ha finalità promozionali, non viene applicata alcuna provvigione. I prezzi sono stati forniti dagli operatori e sono indicativi.